Comune di Cascia

Solidali per l’Umbria nell’emergenza sisma con il Servizio Civile: partecipa al progetto! Bando per l’Impiego di 18 Volontari nel Comune di Cascia

Pubblicato il Bando per l’impiego di volontari nelle zone del Centro Italia colpite dal terremoto. Tutte le informazioni per candidarsi: c’è tempo fino al 15 maggio. Settore educazione e promozione culturale.

Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale ha pubblicato sul suo sito istituzionale il bando per la selezione di volontari da impiegare in progetti che mirano a supportare il superamento dell’emergenza in cui versano le popolazioni delle zone del Centro Italia, duramente colpite dal terremoto dello scorso agosto.

Solidali per l’Umbria nell’emergenza sisma” è il progetto che Amesci, come ente capofila, realizzerà in partenariato con Arci Servizio CivileACLICooperativa Sociale ACTLINAC e Comune di Spoleto nell’ambito dell’educazione e della promozione culturale.

Per dodici mesi 125 giovani, nei Comuni interessati direttamente dal sisma e nelle zone costiere che offrono ospitalità alle popolazioni sfollate, metteranno in campo una forte azione di solidarietà con l’obiettivo di facilitare il ritorno alla normalità delle comunità locali.

In particolare verranno realizzati interventi finalizzati a:

  • favorire il recupero e la salvaguardia del tessuto economico, sociale e turistico;
  • promuovere una maggiore coesione sociale attraverso nuove forme di socialità;
  • fluidificare e snellire la macchina burocratica;
  • favorire il collegamento tra il cittadino e l’Amministrazione;
  • facilitare l’accesso dei cittadini e favorire l’orientamento degli utenti rispetto al sistema complessivo dei servizi
  • promuovere e realizzare pratiche rivolte al benessere psicologico e morale delle persone presenti sui territori terremotati raggiunti dal progetto
Bando Aree Terremotate 2017
Progetto “Solidali per l’Umbria nell’emergenza sisma”

Chi può partecipare

Tutti coloro che hanno compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno d’età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda e che siano in possesso dei requisiti indicati dal bando.

Modalità di invio delle domande

La domanda di partecipazione, indirizzata direttamente all’ente che realizza il progetto, deve pervenire allo stesso entro e non oltre le ore 14.00 del 15 maggio 2017. Le domande pervenute oltre il termine stabilito non saranno prese in considerazione. Si precisa che non farà fede il timbro postale.

Le domande devono essere presentate esclusivamente secondo le seguenti modalità:

  1. a mezzo “raccomandata A/R”;
  2. a mano;
  3. con Posta Elettronica Certificata (PEC) di cui è titolare l’interessato avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf. La domanda inviata tramite PEC dovrà indicare come oggetto della mail “Domanda di partecipazione Bando Aree Terremotate 2017“. Si prega di inviare tutto il materiale allegato in un unico file.

La domanda di ammissione al Servizio Civile Nazionale, pena esclusione:

  • deve essere corredata di valido documento di identità;
  • deve recare firma autografa all’Allegato 2;
  • deve essere inviata, in caso di trasmissione telematica, esclusivamente tramite indirizzo di Posta Elettronica Certificata.
  • deve pervenire all’Ente che realizza il progetto entro le ore 14.00 del 15/05/2017.

E’ possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di Servizio Civile Nazionale. La presentazione di più domande comporta l’esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti inseriti nel bando innanzi citato.

Scegli l’ente al quale presentare la domanda

Il progetto “Solidali per l’Umbria nell’emergenza sisma” prevede una serie di interventi ed attività nell’ambito dell’educazione e promozione culturale, che verranno realizzate da Amesci, come ente capofila, in partenariato con Arci Servizio CivileACLICooperativa Sociale ACTLINAC e Comune di Spoleto.

Prima di presentare la domanda di partecipazione consulta il progetto, scegli l’ente per il quale intendi candidarti e invia la domanda utilizzando le informazioni e i recapiti indicati di seguito.

N.B. Le informazioni riportate rappresentano una sintesi dei criteri di partecipazione previsti dal bando. Si raccomanda quindi di prendere visione del testo completo del bando e del progetto.

MODELLO MANIFESTO

 

 

Bando Servizio Civile Nazionale emergenza Sisma

BandoVolSismaCentroItalia

Progetto: Solidali per l'Umbria nell'emergenza sisma - settore educazione e promozione culturale

progetto_SOLIDALI_PER_L_UMBRIA_NELL_EMERGENZA_SISMA

Modulo di ammissione al Servizio Civile - allegati 2 e 3

domanda_AMESCI_CASCIA_CAPOFILA
Sito istituzionale del Comune di Cascia - Sede: Piazza Aldo Moro, 3 - Cascia (PG) Italy
C.F. 84002410540 - P.I. 00472360544 - Tel. +39 0743/75131 - Fax +39 0743/751344
Privacy - Termini di utilizzo - Credits