Comune di Cascia

Denuncia di morte

Informazioni generali
La dichiarazione di morte è effettuata entro le 24 ore dal decesso, all’Ufficiale dello Stato Civile del luogo ove si e’ verificato l’evento.

 

Chi può effettuare la dichiarazione
Se il decesso e’ avvenuto nella privata abitazione, la dichiarazione puo’ essere effettuata  da uno dei congiunti o da un  loro delegato, o in mancanza da persona informata.
In caso di decesso avvenuto in Ospedale o Casa di cura o di riposo, l’avviso di morte e’ trasmesso a cura del Direttore o suo delegato.
           

 

Documentazione da presentare
–  Dichiarazione di accertamento di morte compilato dal medico curante
–  Certificato necroscopico
–  Mod. ISTAT D.4 o D.5 da cui risultano delle cause di morte
–  Nulla osta al seppellimento rilasciato dalla Procura della Repubblica, in caso di morte violenta
–  Verbale di rimozione rilasciato dalla pubblica autorita’, in caso di decesso sulla pubblica via o comunque per accidente in luoghi pubblici o privati.

 

Trasporto della salma

 
Il trasporto della salma dal luogo di decesso o dal luogo di osservazione al cimitero, è autorizzato dal Sindaco, che ne disciplina l’orario ed il percorso.

L’autorizzazione al trasporto viene rilasciata dopo la redazione dell’atto di morte ed è soggetta all’imposta di bollo pari a euro 16,00.

Per richiedere l’autorizzazione al trasporto  è necessario presentare un’istanza in bollo (euro 16,00) indirizzata al Sindaco del Comune di Foligno, dove vengono indicate le generalità del defunto, il luogo di destinazione, il giorno e l’orario del trasporto.

Normativa di riferimento
D.P.R.  3.11.2000, n. 396
D.P.R.  10.09.1990, n. 285
CIRCOLARE Ministero della Sanita’ 24.06.1993, N. 24
Del G.R. n. 1066/2006 e n. 296/2006

Sito istituzionale del Comune di Cascia - Sede: Piazza Aldo Moro, 3 - Cascia (PG) Italy
C.F. 84002410540 - P.I. 00472360544 - Tel. +39 0743/75131 - Fax +39 0743/751344
Privacy - Termini di utilizzo - Credits